Privacy Policy

My map


Immergersi nella ricerca a partire dal territorio che ci circond con open street map

  • Destinatari

Docenti e studenti

  • Il progetto in breve

Costruiamo la nuova cartografia intelligente delle nostre città: con l’uso degli smartphone e di software libero, diamo vita a cartine che rappresentino la complessità del territorio e tutti gli aspetti materiali e immateriali che lo caratterizzano

  • Perché realizzare questo progetto

Lo sviluppo del senso di appartenenza a un territorio si costruisce in modo diversi: conoscendone le tradizioni, la storia, la struttura, le relazioni che in esso si costruiscono.  Le nuove tecnologie permettono oggi di aggiungere, a queste modalità, strategie innovative. Parallelamente alla cartografia ‘ufficiale’, quella che comunemente tutti utilizziamo sui navigatori, esiste infatti una cartografia ‘libera’, del tutto simile graficamente alla prima ma costruita dagli utenti, con l’uso dei loro stessi smartphone e di software gratuiti. Mappare il proprio territorio significa imparare non solo a conoscerlo palmo per palmo ma, soprattutto, a condividerlo; significa mostrare alla comunità quali siano i punti di interesse e le criticità, e aiutare il proprio territorio a crescere in consapevolezza. Essere in grado di utilizzare piattaforme “open” di cartografia costituisce inoltre una risorsa vitale per la gestione di condizioni emergenziali, in cui le segnalazioni cartografiche vanno fornite in tempo reale. Infine, la capacità di gestione di dati geografici costituisce un valore professionale significativo in diversi ambiti lavorativi.

  • Come è organizzato il progetto

Il progetto prevede una prima fase di illustrazione degli strumenti, delle potenzialità, degli obiettivi applicativi possibili. Seguirà una fase formazione dei docenti all’uso della piattaforma software, che verrà illustrata in tutte le sue funzioni.

A questo fase seguirà il periodo di formazione degli studenti da parte dei professori con un affiancamento sul campo da parte degli esperti ove necessario ed un’azione di monitoraggio a distanza con supporto via Skype.

  • Scheda tecnica

Durata complessiva del progetto: 12 settimane

Ore complessive in presenza: 21

Struttura delle ore in presenza:

  • Un incontro di 3h illustrazione delle potenzialità e individuazione degli obiettivi realizzativi
  • 3 incontri, in tre settimane consecutive, di 3h ciascuno per illustrare la piattaforma.
  • Un incontro di 3h (a una settimana di distanza dall’ultimo incontro di formazione) di restituzione
  • Affiancamento durante l’introduzione al progetto agli studenti (3h)
  • Affiancamento durante la prima uscita su campo con gli studenti (3h)
  • Affiancamento durante il primo inserimento dati (3h)

Supporto post formazione: sessioni Skype concordate con i docenti.


Il progetto può essere realizzato anche con una formula full immersion di tre giorni con monitoraggio post formazione via Skype